cerca

Il giallo

L'arcangelo Gabrielli vieta la preghiera agli agenti

No all’inno a San Michele nella festa del Corpo. La Polizia: "Tutto normale"

L'arcangelo Gabrielli vieta la preghiera agli agenti

«In occasione delle cerimonie celebrative dell’anniversario della fondazione della Polizia di Stato non deve essere data lettura della preghiera di San Michele Arcangelo». Nella circolare divulgata dal Ministero dell’Interno alle Questure d’Italia e che ha come oggetto proprio le modalità organizzative dei festeggiamenti previsti per il prossimo 10 aprile, ci sono due righe quasi buttate lì, a pagina 2, che colorano di giallo il centosessantaseiesimo anniversario della fondazione del Corpo.

Il virgolettato iniziale è copiato alla lettera dal testo più ampio che, alla voce «cerimonia», elenca precise direttive sulle modalità in cui deve essere organizzato il servizio di accoglienza e accompagnamento...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie