cerca

SCUOLA PERICOLOSA

Piacenza, professoressa picchiata da alunno di prima media

L'istituto della Val Nure presenta denuncia

Piacenza, professoressa picchiata da alunno: è infortunio sul lavoro

Scuola hitech

Professoressa picchiata da un alunno di prima media, la scuola presenta denuncia per infortunio sul lavoro. Dopo la professoressa sfregiata dal suo studente per un'interrogazione a Caserta e il vicepreside di Foggia picchiato dal padre di un alunno l'ennesima aggressione tra i banchi di scuola stavolta è avvenuta in provincia di Piacenza, in una scuola media della Val Nure. Giovanissimo l'autore, un ragazzino di prima media che si è scagliato contro la sua insegnante finita al pronto soccorso con sette giorni di prognosi. La scuola ha presentato denuncia per infortunio sul lavoro e una segnalazione ai servizi sociali. Una sorta di Ivan il terribile l'alunno, che è stato sospeso con l'obbligo di frequenza a scuola. In passato aveva costruito un aggeggio per dare la scossa ai compagni. 

"È evidente che episodi simili rappresentano segnali di un malessere che non può essere sottovalutato". A dichiararlo all’AdnKronos è Patrizio Bianchi, assessore alla Scuola della Regione Emilia-Romagna. Ma l’episodio, sottolinea Bianchi, è solo l’ultimo di una serie di atti di violenza che si sono verificati in Italia ai danni del personale docente. Recentemente, infatti, a Foggia un vicepreside è stato preso a pugni da un genitore, con una prognosi di 30 giorni, e prima ancora un insegnante di Treviso era stato preso a schiaffi dal padre di un alunno che aveva sgridato. Per non parlare dell’insegnante di Caserta accoltellata da un 16enne che voleva interrogare per fargli recuperare un’insufficienza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile