cerca

vicino milano

Treno deragliato a Pioltello, riaperta la linea ferroviaria

Sul posto proseguono i sopralluoghi dei pm

Treno deragliato a Pioltello, riaperta la linea ferroviaria

E' ripreso gradualmente il traffico ferroviario su due dei quattro binari della linea Milano-Brescia, dopo lo svio del treno regionale 10452 di Trenord avvenuto ieri mattina nella stazione di Pioltello. Sono attualmente assicurati i collegamenti della lunga percorrenza e del trasporto regionale tra le principali stazioni della linea, con riprogrammazioni del servizio. I treni potranno subire rallentamenti medi di circa 30 minuti. È inoltre prevista l'attivazione da parte di Trenord di un servizio sostitutivo con bus tra la stazione FS di Treviglio e la fermata Cassina De Pecchi della Linea Verde della Metropolitana.

Nel frattempo il pm Maura Ripamonti e il collega Leonardo Lesti, che insieme al procuratore aggiunto Tiziana Siciliano si occupano delle indagini sul deragliamento di ieri mattina nei pressi della stazione di Pioltello, sono andati nuovamente sul luogo del disastro per effettuare un ulteriore sopralluogo. Nell'incidente sono morte 3 passeggere e 46 persone sono rimaste ferite. Al lavoro da ieri anche l'ispettore Angelo Laurino della Polfer e due consulenti nominati dalla Procura, gli ingegneri Fabrizio D'Errico e Roberto Lucani, che si sono occupati già di diversi disastri ferroviari tra cui quello di Andria e di quello di Viareggio. Nelle prossime ore verrà affidato loro formalmente l'incarico di eseguire una perizia sull'incidente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile