cerca

Scorribanda nella notte

Napoli, spari in aria da una moto: 12enne colpito a una gamba

Ma i feriti per i botti sono in calo: 38, nessuno grave

Napoli, spari in aria da una moto: 12enne colpito a una gamba

Un 12enne è rimasto ferito da un proiettile vagante mentre era affacciato al balcone di casa. Era con i familiari durante i festeggiamenti della notte di Capodanno, nel quartiere San Giovanni di Napoli. Il ragazzino è stato ricoverato per una ferita d'arma da fuoco al polpaccio destro e sinistro. Le indagini della Questura sono in corso. Si cerca di capire se a sparare siano stati o meno dei ragazzi. Pare che il colpo sia partito da uno scooter, durante una "stesa", ovvero le scorribande con spari in aria per terrorizzare i quartieri. l 12enne, secondo quanto si apprende, non si è reso conto di quello che è accaduto.

Intanto, a Napoli, i feriti per i "botti" di capodanno sono in "netta discesa" rispetto all'anno scorso: al momento il bilancio è di 38 persone, di cui 8 in ospedale, ma nessuna in gravi condizioni. A Capodanno 2017 erano stati 47.

A Torino l’esplosione di una bomba carta ha danneggiato quattro auto parcheggiate in via delle Querce 27 e ha causato la rottura di vetri delle finestre di trenta abitazioni, le cui schegge hanno ferito leggermente quattro persone: una donne e un ragazzo marocchini, e due italiani di 61 e 83 anni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo