cerca

LA STRAGE DI BRESCIA

Piazza della Loggia, Maurizio Tramonte estradato in Italia

E' stato condannato all'ergastolo

Piazza della Loggia, Maurizio Tramonte estradato in Italia

Sarà estradato da Lisbona Maurizio Tramonte, condannato all'ergastolo per la strage di piazza della Loggia. Il suo arrivo è previsto all'aeroporto di Fiumicino. Tramonte è ritenuto responsabile dell'attentato che nel 1974 provocò la morte di otto persone e il ferimento di oltre cento.

"Con questo passo, in ritardo e purtroppo soltanto parzialmente, rispondiamo alla domanda di giustizia dei familiari delle vittime di quell'orribile atto criminale", è stato il commento del ministro della Giustizia Andrea Orlando alla notizia dell'estradizione dal Portogallo di Tramonte. "È un impegno che avevamo e sono felice che siamo riusciti a mantenerlo - ha sottolineato il guardasigilli la scorsa settimana - Un impegno che è stato rispettato anche grazie alla cooperazione delle autorità portoghesi che voglio ringraziare".

Tramonte, nato il 4 agosto 1952 a Camposampiero (Padova), è stato rintracciato a Fatima (Portogallo) grazie alle indagini degli agenti del Servizio per la cooperazione internazionale di polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza unitamente agli omologhi portoghesi e al contributo investigativo del ROS di Brescia. Appena sbarcato a Fiumicino sarà portato in carcere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie