cerca

IRONIA SUI SOCIAL

La ministra Fedeli cita Croce ma sbaglia il congiuntivo nella lettera al Corriere

Un'altra gaffe per la ministra senza laurea

La ministra Fedeli cita Croce ma sbaglia il congiuntivo nella lettera al Corriere

La ministra Fedeli inciampa sul congiuntivo in una lettera al Corriere della Sera sull'importanza dello studio della storia. Dopo la dotta citazione di Benedetto Croce, tra l'altro suo predecessore nel dicastero della Pubblica istruzione, la ministra prosegue scrivendo così: "Un'ultima considerazione a proposito di costante aggiornamento, sarebbe opportuno che lo studio della Storia non si fermasse tra le pareti delle aule scolastiche ma prosegua (la consecutio corretta esigeva un "proseguisse" ndr) anche lungo i percorsi professionali" suscitando così l'ironia sui social media.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia

Opinioni