cerca

TRAGEDIA FAMILIARE

Uccide il figlio di 5 anni a coltellate, poi tenta il suicidio. Trovata morta anche la sorellina di 2 anni

Uccide il figlio di 5 anni a coltellate, poi tenta il suicidio. Trovata morta anche la sorellina di 2 anni

Ha ucciso a coltellate il figlioletto di 5 anni e poi ha tentato il suicidio. È accaduto nella campagne di Luzzara (Reggio Emilia) dove, su segnalazione di un passante, i carabinieri hanno trovato la donna, Antonella Barbieri, ex modella di 39 anni, chiusa in auto con il corpo del piccolo Lorenzo Zeus. In seguito sono stati effettuati accertamenti nell'abitazione della donna nel mantovano dove i militari hanno trovato il corpo senza vita dell’altra figlia di due anni, Kim, morta soffocata.

Un passante ha notato la donna, chiusa in auto con una coperta addosso. C’è voluto l’intervento dei militari per aprire la portiera. La donna aveva in mano un coltello con il quale si era procurata una ferita alla pancia: soccorsa, è stata trasportata in ospedale ma non sarebbe in pericolo di vita. Sotto la coperta è stato trovato anche il bimbo di 5 anni senza vita. Il padre, Andrea Benatti, 38 anni ex nazionale di rugby, era al lavoro. Dai primi accertamenti dei militari, sembra che la donna soffrisse di problemi psichici. Antonella, piantonata in ospedale, rifiuta di dare il suo consenso alle cure e all'intervento a cui dovrebbe essere sottoposta per le ferite che si è procurata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello