L'INVIATA DE LE IENE

"Speriamo crepi", sul web i commenti choc contro Nadia Toffa

Speriamo crepi, sul web i commenti choc contro Nadia Toffa

Non solo messaggi di sostegno e solidarietà ma anche insulti e commenti choc. Dopo la notizia del malore dell'inviata de Le Iene Nadia Toffa su Facebook e Twitter si riversa un fiume d'odio. Alla giornalista qualcuno augura persino di morire ("speriamo che quella merda di Nadia Toffa crepi"). E ancora: "Pippare troppo fa male"; "Non sarà stato per un gioco erotico?".

Ma non basta perché al peggio non c'è mai fine. Su Twitter spunta pure la pagina che inneggia alla morte della conduttrice (rimossa subito dopo grazie alle segnalazioni degli utenti) mentre qualcuno decide di modificare la pagina Wikipedia dedicata alla Toffa, dandola per morta. L'altra faccia della mobilitazione del web e dei social, quella infame.