cerca

l'inviata de le iene

Nadia Toffa trasferita al San Raffaele di Milano: condizioni stazionarie

Dopo un malore in albergo

Nadia Toffa trasferita al San Raffaele di Milano: condizioni stazionarie

Nadia Toffa

L'inviata de "Le Iene" Nadia Toffa è stata trasferita dall'Ospedale di Cattinara di Trieste, dopo i primi accertamenti e le prime cure, al San Raffaele di Milano con elisoccorso e con trasporto protetto dove è stata ricoverata nel reparto Rianimazione. La direzione dell'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste ha fatto sapere che "le sue condizioni sono stazionarie".

La Toffa, 39 anni, si trovava in un albergo a Trieste quando, intorno alle 14, si è sentita male ed ha perso conoscenza. Giunti i soccorsi, è stata portata in ambulanza ed è stata ricoverata nell'ospedale di Trieste dove le sue condizioni sono apparse fin da subito gravissime. 

I colleghi della redazione de "Le Iene" hanno pubblicato su Twitter la notizia del malore assicurando che si stanno prendendo cura della giornalista 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni