cerca

CORRUZIONE

Milano, soldi in cambio di permessi di soggiorno. Arrestati sei poliziotti

L’indagine ha portato anche a provvedimenti cautelari a carico di tre mediatori

Milano, soldi in cambio di permessi di soggiorno. Arrestati sei poliziotti

Sei poliziotti sono stati arrestati (4 in carcere e 2 ai domiciliari), nell’ambito di un’operazione della Procura di Milano, in cui si ipotizza il reato di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e altri reati contro la pubblica amministrazione.

Secondo il pm, Paolo Filippini, gli agenti avrebbero intascato denaro in cambio di permessi di soggiorno "a lungo periodo". Nell’ambito dell’operazione è stata confiscata anche una villa patrizia del Settecento, presunto frutto dei reati, che era intestata alla moglie di uno dei poliziotti arrestati. L’indagine ha portato anche a provvedimenti cautelari a carico di tre mediatori, due cinesi e un marocchino, quest’ultimo è irreperibile. Oltre alle sei ordinanze di custodia cautelare, sono stati disposti anche l’obbligo di firma e un provvedimento interdittivo per altri due agenti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni