cerca

UN ALTRO VALENTINO T.

Firenze, rapporti non protetti sapendo di avere l'Hiv. Arrestato l'untore

Giovane romeno contagia i partner con la scusa dell'allergia al lattice. Già due casi

Firenze, rapporti non protetti sapendo di avere l'Hiv. Arrestato l'untore

Rapporti non protetti sapendo di avere l'Aids, arrestato l'untore dell'Hiv a Firenze. Un nuovo caso come quello di Valentino T. a Roma. Nel capoluogo toscano l'untore del virus dell'Aids è un 24enne rumeno che avrebbe preteso rapporti non protetti pur sapendo di essere sieropositivo, convincendo i partner di essere sano e di avere un’allergia al lattice. Il giovane, residente a Firenze, avrebbe infettato il suo ex compagno, e dopo la fine della relazione avrebbe continuato ad avere rapporti non protetti con altri partner, risultati poi negativi al test dell’Hiv. Secondo quanto emerso, oltre a quello dell’ex fidanzato, i casi accertati dagli investigatori sono due. Entrambi gli uomini, con i quali il rumeno avrebbe avuto rapporti non protetti nascondendo loro la malattia, si sono sottoposti ai test di controllo, risultati negativi. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni