cerca

IL PROCESSO

Urla in aula, Fabrizio Corona esplode contro il pm

L'ex fotografo dei vip sbotta e viene rimproverato

Urla in aula, Fabrizio Corona esplode contro il pm

Fabrizio Corona

Per l'ennesima volta in anni di traversie giudiziarie Fabrizio Corona litiga coi magistrati e viene redarguito. Questa volta il presidente del collegio delle misure di prevenzione, Maria Gaetana Rispoli, arriva a dire che "non si è mai visto un imputato" che si comporta come lui", riferendosi ai continui interventi polemici di Corona mentre parlavano i testimoni.

I giudici milanesi sono chiamati a decidere sul destino dei beni dell’imputato, in particolare sul sequestro della sua abitazione, dei soldi trovati nel controsoffitto dell’abitazione della sua assistente Francesca Persi e del denaro, quasi 900 mila euro, trovato in due cassette di sicurezza in Austria. Durante la deposizione del suo amico Marco Bonato, indagato dalla Procura di Locri per riciclaggio in relazione alla casa in zona corso Como dell’ex fotografo dei vip, Corona è sbottato con: "Ma che domanda è?" rivolto al pm della Dda Alessandro Dolci. "Inaccettabile che si rivolga così a un pm", ha reagito Dolci che ha chiesto di allontanare Corona dall’aula. Il giudice lo ha però "perdonato", dopo averlo rimproverato con asprezza in altri momenti dell’udienza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello