cerca

PAURA A PERUGIA

Bimbo di sei anni ricoverato per meningite

Il piccolo era stato vaccinato

meningite

vaccini

Torna l'incubo meningite. E stavolta è più forte anche del vaccino. Un bambino di sei anni è stato ricoverato ieri nell’ospedale di Città̀ di Castello (Perugia) per una meningite meningococcica. Il bambino è residente a Pistrino, nel Comune di Citerna e, secondo quanto comunicato dalla Asl, sta rispondendo bene alle terapie del caso ed è subito stato attivato il protocollo di profilassi. I familiari e gli operatori sanitari sono già̀ stati sottoposti a chemioprofilassi. In accordo con la direzione della scuola frequentata dal bambino tutti i compagni di classe e tutti gli altri alunni verranno sottoposti a chemioprofilassi.  Il bambino aveva effettuato regolarmente le vaccinazioni contro il meningococco C . Non è stato ancora tipizzato il sierogruppo di meningococco responsabile del caso in questione. «La situazione - secondo la Asl - è del tutto tranquillizzante e non ci sono rischi per la popolazione». Giovedì scorso una bimba della stessa età è morta all'ospedale di Bergamo sempre a causa del batterio meningococco di tipo C. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni