cerca

DRAMMA A ISCHITELLA

Morta la quindicenne ferita dall'ex compagno della madre

L'uomo le aveva sparato al volto mentre andava a scuola, poi si è suicidato. La giovane era ricoverata in ospedale in condizioni disperate

Foggia, morta la quindicenne ferita dall'ex compagno della madre

Non ce l'ha fatta Nicolina Pacini. La ragazzina di 15 anni, ferita a Ischitella con un colpo di pistola in pieno volto dall'ex compagno della madre, è morta questa mattina dopo l'ennesimo arresto cardiaco. La giovane, colpita per strada mentre andava a scuola, era stata portata agli Ospedali riuniti di Foggia in condizioni disperate.

Ieri intorno alle 7.30 era stata avvicinata da Antonio Di Paola, che - probabilmente - le aveva chiesto notizie della mamma, Donatella Rago, 37 anni, fino ad un mese fa la sua compagna. Al rifiuto della ragazzina, l'uomo avrebbe sparato colpendola al viso. Da tempo non si dava pace e voleva ritornare insieme alla donna che di recente lo aveva denunciato due volte per minacce. Nicolina a causa delle condizioni di disagio familiare, viveva con i nonni insieme al fratello.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello