cerca

INCENDIO A PAVIA

Deposito di rifiuti speciali in fiamme. Allarme a Mortara: rischio diossina

Deposito di rifiuti speciale in fiamme  Allarme a Mortara: rischio diossina

I vigili del fuoco di Mortara lottano per domare le fiamme nello stabilimento "Eredi Bertè", una ditta di rifiuti plastici, sul posto sono in corso accertamenti da parte di Ats e Arpa per verificare la possibile presenza di diossina. "Attendiamo notizie, sul posto sono presenti i tecnici con i sindaci della zona", spiegano dalla Prefettura di Pavia. Sul posto sono intervenuti 12 mezzi dei vigili del fuoco di Pavia e dei comandi limitrofi, con oltre 25 uomini sul campo. "L’incendio è ora sotto controllo, ma ci vorrà ancora molto per spegnere del tutto le fiamme. L’opera di smassamento, infatti, ci terrà impegnati almeno fino a stanotte e probabilmente anche domani", spiega Danilo Pilotti, comandante provinciale dei vigili del fuoco di Pavia.

Riguardo ai materiali che stanno bruciando, il comandante precisa che "si tratta soprattutto di scarti di lavorazione misti: pezzi di plastica, legno, gomma e ferro residui di varie attività artigianali. Ci sono poi rifiuti ingombranti come divani e materassi. Non abbiamo notizia che ci siano sostanze particolarmente pericolose". Sul timore di dispersione di diossina nell’aria, il comandante spiega: "Non si può escludere con certezza dal momento che sta bruciando plastica, anche se non si tratta di grossi quantitativi".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta