cerca

NUOVO EPISODIO DI STUPRO

Violenze e abusi su sedicenne, due uomini in manette a Bari

Abusi e violenze su una ragazza di 16 anni durati oltre un anno. I carabinieri e la polizia municipale di Bari hanno arrestato un 69enne barese e di un 45enne triggianese, con l'accusa di violenza sessuale aggravata. L'adolescente vittima degli abusi ha trovato il coraggio di denunciare tutto ai militari e raccontare nei dettagli l'adescamento e gli incontri, divenuti abituali sotto costante minaccia, anche di morte, se avesse parlato con qualcuno.

I due indagati, secondo gli inquirenti probabilmente divenuti correi per coincidenza, la tenevano soggiogata anche grazie alla paura della ragazzina per le reazioni del padre se avesse scoperto tutto. Le indagini condotte dal Sostituto Procuratore Simona Filoni hanno delineato un quadro indiziario che non lascia dubbi sulle "innumerevoli" violenze subite nel corso di un anno e mezzo, "caratterizzate da una brutalità non comune" e con "gravi ripercussioni sia dal punto di vista fisico che psicologico" per la vittima. I due indagati sono stati condotti agli arresti domiciliari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello