cerca

ARRESTATO A NAPOLI

Truffa ai turisti, affittava case inesistenti per le vacanze a Ischia, Rimini e Gallipoli

Truffa ai turisti, affittava case inesistenti per le vacanze a Ischia, Rimini e Gallipoli

I carabinieri della compagnia di Ischia hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli su richiesta della Procura nei confronti di un indagato ritenuto responsabile di truffa aggravata continuata. L'uomo ha messo a punto un meccanismo con cui ha effettuato una trentina di truffe a danno di turisti: pubblicava su siti Internet dedicati annunci di abitazioni in affitto - a Ischia e anche a Rimini, Riccione, Gallipoli -, ma le case vacanza erano inesistenti oppure non nella sua disponibilità. I clienti versavano la caparra su un conto corrente acceso sotto falso nome dal truffatore, che ha intascato circa 15mila euro. Adesso si trova nel carcere di Poggioreale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni