cerca

PAURA E GENTE IN STRADA

Terremoto, scossa da 4.2 nel centro Italia. Epicentro tra Amatrice e Campotosto

Terremoto, scossa da 4.2 nel centro ItaliaEpicentro tra Amatrice e Campotosto

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma è stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e ha avuto magnitudo 4.2 con epicentro tra i Comuni di Campotosto, in Abruzzo, e Amatrice, nel Lazio, ad una profondità di 14 chilometri. La scossa è stata distintamente avvertita anche a L'Aquila e a Rieti, dove alcune persone sono scese in strada per lo spavento. Paura anche ad Amatrice e nei luoghi colpiti dal terremoto del 24 agosto, dove la terra è tornata a tremare con forza.

In seguito alla scossa delle 4.13 la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali. Non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose.

"Siamo pochi e soli"
"La scossa si è sentita abbastanza anche se siamo abituati a sentirne di più forti. Nessuno è sceso in strada ma ormai qui a Campotosto, e nella frazione di Mascioni, siamo pochi. Siamo soli, la gente non viene più, ha paura, le scosse continuano, non è una bella situazione''. Lo ha detto il vicesindaco di Campotosto, Gaetana D'Alessio. "Abbiamo notato un netto cambiamento di temperatura: ieri sera faceva caldo, stamattina c'è freddo", aggiunge.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni