cerca

POLEMICA A LUCI ROSSE

La Ciociara porno finisce in tribunale

La figlia di De Sica chiede aiuto a Sophia Loren per denunciare il regista hard Salieri

La Ciociara porno finisce in tribunale

Tre donne sfidano l'«artista» del porno. Emi De Sica, figlia dell'indimenticato Vittorio, ha annunciato che farà causa al regista hard Mario Salieri per la sua versione pornografica de «La ciociara», romanzo di Alberto Moravia portato al cinema da De Sica nel 1960. La storia originale è il dramma di Cesira, simile a quello di tutte le «marocchina te», le donne laziali violentate dai Gourmier dell'esercito francese durante la seconda guerra mondiale. Una vicenda trasformata in pochade sessuale nella versione a luci rosse con protagonista Roberta Gemma, giunonica pornodiva nativa di Marino, alle porte di Roma. E per combattere questa battaglia legale Emi De Sica chiede l'aiuto di altre due signore del cinema e della cultura: Sophia Loren e Carmen Llera, la scrittrice spagnola naturalizzata italiana che sposò nel 1986 Alberto Moravia. Solo venerdì la De Sica aveva...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni