cerca

ERA ESPOSTA IN UNA MOSTRA

Furto negli scavi di Pompei: rubata borchia del VI secolo a.C.

Crolla un muro  nella  casa del Pressorio a Pompei

Furto negli scavi di Pompei (Napoli) dove, nella notte, la Soprintendenza ha rivelato l'assenza di una delle quattro borchie in bronzo applicate su una riproduzione della porta di Torre Satriano. In esposizione nella mostra "Pompei e i greci" allestita nella Palestra grande degli scavi, si tratta di una borchia del diametro di 7,3 centimetri. Risale alla seconda metà del VI - inizi del V sec a.C. e, proveniente dal Museo archeologico nazionale della Basilicata "Dinu Adamesteanu" di Potenza, il cui valore assicurativo è di 300 euro. Questa mattina si sono recati sul posto i carabinieri e il reparto investigazione scientifiche dell'Arma per effettuare i rilievi. Al vaglio delle forze dell'ordine le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni