cerca

IMMIGRAZIONE

A Catania sbarca la Fiorillo con 541 migranti. Naufragi in Libia: 200 morti in due giorni

A Catania sbarca la nave Fiorillo della Marina con 541 migranti

La nave Fiorillo della Marina Militare è approdata al porto di Catania con a bordo 541 migranti salvati durante sei operazioni di soccorso nel Mediterraneo. La prefettura etnea ha attivato il sistema di accoglienza e assistenza, mentre la squadra mobile della polizia le indagini per individuare eventuali scafisti. 

Intanto si registra un nuovo tragico naufragio al largo della Libia. Lo riferisce l'Organizzazione internazionale delle migrazioni: il natante aveva fatto poche miglia, quando è affondato. Sul posto è intervenuta la Guardia costiera libica che ha salvato appena sette persone - sei uomini e una donna - al largo di Az Zawiyah. Uno dei sopravvissuti ha riferito che mancano all'appello 113 persone. Lo conferma il portavoce dell'organizzazione in Italia Flavio Di Giacomo. "Notizie drammatiche che ci hanno fornito i nostri riferimenti di Oim Libia", spiega, "attendiamo ulteriori dettagli di questa ennesima tragedia". Ieri i migranti sbarcati a Pozzallo dal cargo danese Alexander Maerks hanno riferito di un altro naufragio e testimoni hanno parlato di 80 annegati. Tra le vittime figurerebbe anche lo scafista e la procura di Ragusa ha aperto un'inchiesta. "Tragedie diverse - aggiunge Di Giacomo - numeri di vittime e drammi che si sommano". Se i numeri fossero confermati sarebbero quasi 200 i morti in poche ore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni