cerca

TRAVOLTA DALLA NEVE

Tragedia sul Monte Bianco, alpinista italiana precipita per 500 metri

Tragedia sul Monte Bianco, alpinista italiana precipita per 500 metri

Elena Carpignano, un'alpinista italiana di 38 anni originaria della Liguria, è morta dopo essere precipitata per circa 500 metri sul versante francese del Monte Bianco. Lo rende noto la gendarmeria di Chamonix. Ieri poco prima delle 14 la donna sarebbe stata investita da una colata di neve mentre scendeva il versante sud dell'Aiguille du Jardin(4.035 metri), nella catena dell'Aiguille Verte. Il suo compagno di scalata, un britannico di 43 anni, aveva già raggiunto i punti di ancoraggio dove assicurarsi alla parete. L'uomo avrebbe provato ad avvertirla del pericolo ma la vittima ha avuto il tempo di reagire.

Elena Carpignano viveva nella valle di Chamonix (Francia) dove lavorava per Epic TV, piattaforma multimediale per appassionati di scalate. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni