cerca

IL DELITTO DI ALATRI

Omicidio Morganti, terzo arresto. Michel Fortuna era latitante dalla notte del pestaggio

Omicidio di Emanuele Morganti, nove indagati ad Alatri

La vittima Emanuele Morganti

Michel Fortuna, il 24enne di Frosinone, uno degli otto indagati per l'omicidio di Emanuele Morganti ad Alatri, resosi irreperibile già dalle prime ore dopo il pestaggio mortale fuori dalla discoteca Mirò, è stato fermato ed arrestato oggi pomeriggio dai carabinieri.

Il giovane indagato per omicidio volontario come tutte e otto le persone al centro delle indagini, ha scelto come avvocato Giosuè Naso, legale di Massimo Carminati nel processo legato a Mafia Capitale, come scrive Ciociaria Oggi. Oltre Fortuna, Mario Castagnacci (27 anni) e Paolo Palmisani (24), detenuti nel carcere di Regina Coeli, avrebbero ricevuto l'avviso di garanzia anche Franco Castagnacci, padre di Mario, 50 anni, i buttafuori Micheal Ciotoli, Damiano Bruni, 27enni, Manuel Capocetta, 28 anni, tutti e tre di Ceccano, e Xhemal Pjetri, 32 anni, albanese e residente a Ferentino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni