cerca

SENTENZA STORICA

Il Tribunale di Firenze dice sì all'adozione per una coppia gay

Il Tribunale di Firenze dice sì all'adozione per una coppia gay

Non il diritto, per una coppia omosessuale a una stepchild adoption, nella quale un partner adotta il figlio biologico dell'altro, ma un'adozione comunemente intesa, in cui i figli non hanno alcun legame biologico con nessuno dei genitori adottanti. In Italia è stata riconosciuta oggi, per la prima volta da un tribunale. È accaduto a Firenze. La storia è quella di due fratellini che sono stati adottati da due uomini, cittadini italiani, nel Regno Unito, dove risiedono da anni. Il Tribunale dei minori di Firenze ha disposto la trascrizione anche in Italia dei provvedimenti emessi dalla competente Corte britannica: ai bambini viene così riconosciuto lo status di figli e la cittadinanza italiana.

Rende nota la notizia, con un comunicato, l'avvocatura per i diritti Lgbti - Rete Lenford, organizzazione che ha rappresentato, con l'avvocata Susanna Lollini, i due padri nel giudizio. I due fratellini, che non avevano legami biologici con nessuno dei due padri, diventano a pieno titolo figli di entrambi. «Si tratta di una vera e propria famiglia e di un rapporto di filiazione in piena regola che come tale va pienamente tutelato», scrivono i giudici nella sentenza.che ha raccolto integralmente le richieste dell'avvocata Lollini. In particolare, viene spiegato nella nota, i giudici hanno accolto la richiesta di «trascrivere le adozioni straniere in base all'articolo 36 comma 4 della legge 184/83, la parte della norma sulle adozioni che prevede sia valida anche in Italia un'adozione avvenuta in Paese straniero da parte di cittadini italiani che dimostrino di avervi soggiornato continuativamente e di avervi la residenza da almeno due anni, purché essa sia conforme ai principi della Convezione dell'Aja del 29 maggio 1993». 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni