cerca

MAGNITUDO 4.4

Scossa di terremoto in Svizzera, "trema" anche Milano

Scossa di terremoto in Svizzera, trema anche Milano

Una scossa di magnitudo 4.4 è stata registrata dall'Ingv in Svizzera, a 60 chilometri da Zurigo e a 60 chilometri dal confine italiano. Il terremoto è stato avvertito in Ticino, nel nord Italia, tra il Piemonte e la Lombardia con tremori soprattutto a Milano. Scossa anche nelle province di Varese e Como. Il terremoto è stato registrato alle 21.12 nel cantone di Svitto, circa sei chilometri a nord-est del passo del Klausen (Svizzera centrale). Poi, nelle due ore successive alla scossa principale, sono stati rilevati una decina di movimenti di entità contenuta. Il servizio sismico precisa che "un terremoto di tale intensità può provocare danni da leggeri a moderati in prossimità dell'epicentro". 

"La centrale operativa Lombarda di Protezione civile ha ricevuto segnalazioni dalle province di Bergamo, Lecco, Como, Milano, Varese e Sondrio dove la scossa è stata avvertita - fa sapere l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Simona Bordonali - Confermo che non si sono registrati danni a cose e persone. La Sala operativa regionale, attiva 24 ore al giorno, continuerà a monitorare la situazione".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni