cerca

LUTTO NELLA PSICHIATRIA

È morto Massimo Fagioli, neuropsichiatra controverso

Aveva 86 anni. Con la Teoria della nascita ripensò la mente umana

È morto Massimo Fagioli, neuropsichiatra controverso

Massimo Fagioli

È morto a Roma lo psichiatra Massimo Fagioli. Ne dà notizia "Left" in un articolo dal titolo "Left saluta la sua T. Massimo Fagioli ci ha lasciati, dateci tempo e vi racconteremo" che campeggia sull'homepage del sito della rivista. Aveva 85 anni ed era nato nel 1931 a Monte Giberto, in provincia di Ascoli Piceno. Autore di 23 libri, è notissimo, in particolare, per "Istinto di morte e conoscenza", il suo capolavoro teorico, scritto nel 1970, diffuso in decine di migliaia di copie, tradotto in molte lingue. Un testo, spiega il suo editore, "che racchiude le scoperte fondamentali della Teoria della nascita, con la quale lo psichiatra ha rivoluzionato dalle fondamenta la conoscenza sulla mente umana, a partire dalla scoperta dell'origine biologica del non cosciente". Sabato 18 febbraio, dalle ore 10, fa sapere ancora l'Asino d'oro, un saluto a Massimo Fagioli è previsto in via Roma Libera 23 a Trastevere, «dove per quarantuno anni ha tenuto i seminari di Analisi collettiva, originalissime sedute di psicoterapia di gruppo, uniche nel loro genere, rivolte in modo gratuito e senza distinzioni a migliaia e migliaia di persone».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • andrea

    corrieri

    19:07, 14 Febbraio 2017

    fine di una montatura

    Tristezza per l'uomo fagioli che se ne va , ma liberazione secondo me per tutte le persone che sono finite nella sua ragnatela settaria, fatta di teorie stravaganti poco credibili (studi ..... mah!) e business tra libri , riviste , convegni (quello di trastevere era un incontro gratuito? si sulla carta visto che i suoi adepti versavano un obolo all'ingresso, come se lui avesse necessità economiche , ma apriamo gli occhi era un businessman che intrappolava nella sua setta i disperati e deboli che capitavano sotto il tiro delle sue "psicoterapeute" di dubbia fama . Un sentito addio , spero che ora sarai davanti a Dio per scusarti di tutto quello che hai fatto.

    Rispondi

    Report

.tv

Incidente in fabbrica, un fiume di succo di frutta invade la città

Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce
Lei è la sindaca? La Merkel snobba Virginia Raggi