cerca

NEL NAPOLETANO

Immigrato sequestra e violenta operatrice nel centro accoglienza a Giugliano

Napoli Immigrato violenta operatrice nel centro accoglienza a Giugliano, arrestato nigeriano

Si è introdotto nell'ufficio di un'operatrice del centro di accoglienza e dopo aver bloccato la porta ha iniziato a violentarla. A salvarla una collega che dopo aver bussato alla porta ed essere riuscita a entrare ha intuito cosa stesse accadendo lanciando l'allarme. In manette è finito un nigeriano di 25 anni e ospite dell'hotel "Le Chateau" utilizzato come centro di accoglienza a Giugliano (Napoli) nella zona di Varcaturo. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri per aver sequestrato e violentato l'operatrice.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • mario

    rossi

    12:12, 01 Febbraio 2017

    Portate questa notizia.

    Al Papa, alla Boldrini, a Gentiloni e il suo PD. Corresponsabili dello stupro. Senza dimenticare Alfano eh?

    Rispondi

    Report

Opinioni