cerca

DRAMMA SUL GRAN SASSO

Al Rigopiano si scava senza sosta: 9 estratti, 23 dispersi e 5 vittime

Valanga su hotel Rigopiano, estratte altre quattro persone Si scava senza sosta: Si sentono nuove voci

Mentre si continua a temere per i 23 dispersi dopo l'euforia per l'insperato salvataggio di nove persone proseguito fino a tarda notte, oggi sono arrivate le prime conferme sull'identità di alcune vittime. La tragedia dell'Hotel Rigopiano, travolto mercoledì scorso da una slavina, provoca gioia e dolore allo stesso tempo i dopo diversi bollettini dell'ospedale di Pescara.

Al nosocomio Santo Spirito i superstiti sono nove, in buone condizioni. Gli altri due sopravvissuti erano stati recuperati già giovedì, perché erano riusciti a rifugiarsi in macchina: sono Giampiero Parete, ospite dell'albergo Rigopiano con l'intera famiglia, e il tuttofare dell'hotel, Fabio Salzetta. Proprio Parete ha dato sfogo alla sua gioia su Facebook con un breve messaggio: "Grazie di cuore, a tutti, un abbraccio". Nel nosocomio sono ricoverati sua moglie, Adriana, e il figlio Gianfilippo, salvati nella mattinata di ieri.

Con il piccolo, assistiti dai medici, ci sono altri tre bambini: l'altra figlia di Parete, Ludovica, Edoardo Di Carlo e Samuel Di Michelangelo. Nel pomeriggio, purtroppo, si è saputo che tra le vittime c'era la madre del piccolo Edoardo, Nadia Acconciamessa, ex dipendente dell'Asl e moglie di Sebastiano Di Carlo, ancora disperso.

La scorsa notte, dopo il recupero di tutti i bambini (VIDEO) sono state estratte e portate a Pescara altre quattro persone. Uno di loro è Giampaolo Matrone, 34enne romano, titolare della pasticceria "La Deliziosa". L'uomo sarebbe rimasto accanto alla fidanzata sotto le macerie, stringendole la mano, fino a rendersi conto che lei si stava spegnendo. Lui stesso, ricoverato a Pescara, è stato sottoposto ad un'operazione, ma ora sta bene.

Recuperato anche il 25enne Vincenzo Forti, gestore della pizzeria "Peter Pan" a Giulianova, nel teramano. Estratte infine due donne. Una è Francesca Bronzi, che era alla sua prima vacanza con il compagno, Stefano Feniello, ancora disperso. Viva e all'ospedale è anche Giorgia Galassi, fidanzata di Vincenzo: la loro storia, è il caso di dirlo, sembra concludersi con un lieto fine. Diversi superstiti potrebbero essere dimessi lunedì.

Il bilancio ufficiale dei morti è a salito a cinque. Le identità confermate, oltre alla della madre di Edoardo, sono quelle di due dipendenti dell'hotel, il capo-cameriere Alessandro Giancaterino e il cameriere Gabriele D'Angelo. Le altre due identità non sono pubbliche, ma la prefettura avrebbe informato i familiari. Per quanto riguarda i dispersi, infine, la prefettura si è limitata a fornirne il numero: sarebbero 23.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incidente in fabbrica, un fiume di succo di frutta invade la città

Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce
Lei è la sindaca? La Merkel snobba Virginia Raggi