cerca

EPICENTRO TRA RIETI E L'AQUILA

La terra continua a tremare, 30 scosse nella notte

La terra continua a tremare, 30 scosse di terremoto nella notte

Continua a tremare la terra nell'Italia centrale, dopo le 4 forti scosse del 18 gennaio. In particolare, sono oltre trenta le scosse verificatesi dalla mezzanotte, tutte con epicentro tra la provincia di Rieti e quella dell'Aquila. La più forte, di magnitudo 3.1, è stata registrata dall'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, poco dopo l'una della notte appena trascorsa, con epicentro a Capitignano, nell'aquilano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello