cerca

TERRORE AD ALTA QUOTA

Cabinovia bloccata a Cervinia: tutti salvi i 153 passeggeri

Cervinia, cabinovia bloccata dal forte vento: in corso l'evacuazione dei 130 passeggeri

Erano rimaste bloccate ad alta quota. L''evacuazione di 153 persone intrappolate per il forte vento dentro la telecabina Plan Maison - Cime bianche laghi, nel comprensorio sciistico di Cervinia (Aosta), è durata oltre sette ore. E proprio il forte vento ha reso difficile le operazioni di soccorso. L'elicottero della Protezione civile valdostana, infatti, inizialmente non è riuscito a raggiungere direttamente l'impianto e i passeggeri sono stati fatti calare dai piloni. L'operazione di salvataggio si è conclusa poco prima della mezzanotte e tutti gli sciatori, in buone condizioni fisiche, sono stati riaccompagnati a valle dalle guide del Soccorso alpino e della Guardia di finanza.

Ogni cabina ha 12 posti. La funivia unisce Plan Maison, a quota 2.550 metri, a Cime Bianche Laghi (2.800 metri), da cui parte la funivia per Plateau Rosa. Oltre 150 uomini del soccorso alpino, della Guardia di finanza, della forestale, della Protezione Civile e dei vigili del fuoco sono stati impegnati nelle operazioni. Sul posto anche tre ambulanze e il 118 con cinque medici.  Per rendere più rapide le operazioni è stato chiesto 'intervento di Air Zermatt, la compagnia di volo svizzera responsabile del soccorso in elicottero nel Canton Vallese. Lo scorso settembre un episodio analogo si verificò sul Monte Bianco, con la telecabina Aiguille du Midi - Punta Hellbronner, sul versante francese del Monte.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni