cerca

NEL FOGGIANO

Una mazzetta da ventimila euro nella scatola dei biscottini natalizi

Il sindaco di Cerignola denuncia il maldestro tentativo di corruzione

Una mazzetta da ventimila euro nella scatola dei biscottini natalizi

Il sindaco di Cerignola (Foggia) Franco Metta

"Buon Natale signor sindaco!" e dopo gli auguri è arrivato il pacchettino tutto infiocchettato con immagini di Babbo Natale e candeline. All'interno l'immancabile scatola di biscottini natalizi, ma dentro la scatola in realtà c'è la mazzetta, che il primo cittadino ha consegnato alle forze dell'ordine.

La vicenda vede coinvolti un imprenditore del Foggiano, il sindaco di Cerignola (Foggia) Franco Metta e al centro di tutto una «bustarella» da 20mila euro.

La storia è stata raccontata dallo stesso sindaco di Cerignola. Il sindaco prima si è rivolto a polizia e carabinieri, poi ha descritto per filo e per segno l’episodio in un lungo post su Facebook. Le persone che gli hanno portato la scatola sarebbero imprenditori interessati ad un progetto per lo smaltimento dei rifiuti nella cittadina del Foggiano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni