cerca

AVVISTATO A BORDIGHERA

Liguria, caccia all'uomo fuggito dall'ospedale psichiatrico di Nizza

Liguria Caccia a omicida fuggito da ospedale psichiatrico di Nizza

È fuggito da un ospedale psichiatrico di Nizza, in Francia, e da lì ha raggiunto l'estremo ponente ligure. È caccia all'uomo nella provincia di Imperia dove da ieri polizia e carabinieri sono impegnati nelle ricerche di Arnaud Delserre, 39 anni, che si trovava ricoverato fino a giovedì scorso in una struttura psichiatrica a Nizza, dalle prime informazioni dopo un omicidio risalente al 2011. L'uomo è scappato da lì in direzione dell'Italia. Diversi gli avvistamenti ieri tra Bordighera, Perinaldo e Vallebona. L'uomo ha tentato di rifugiarsi nell'abitazione di una famiglia, proprio a Bordighera. All'inquilina dell'abitazione avrebbe chiesto acqua e un rifugio. Alla donna, che pensava si trattasse di un escursionista smarritosi nell'entroterra, avrebbe detto che cercava un nascondiglio. Poi insospettita ha cercato il marito ma lui era già fuggito. Proprio la donna ha allertato la polizia e scoperto che potrebbe trattarsi dell'uomo in fuga. Forze dell'ordine, protezione civile di Seborga, Vallebona e Perinaldo, da ore e per tutta la notte, hanno setacciato il territorio. Da una descrizione Delserre indosserebbe scarpe leggere, pantaloni verde militare, un giubbotto scuro impermeabile, maglione, camicia di pile a righe e un berretto nero con visiera. Le ricerche continuano dalle campagne alla costa in tutto il ponente ligure.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni