cerca

IL GIUDICE ACCOGLIE LA RICHIESTA DI LOGLI

Omicidio Roberta Ragusa, rito abbreviato per il marito

Omicidio Roberta Ragusa, rito abbreviato per il marito

Roberta Ragusa

Sarà processato con rito abbreviato Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa scomparsa dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano Terme (Pisa) la notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 e mai più ritrovata. Il gup ha accettato la richiesta della difesa e la prossima udienza è fissata per il prossimo 2 dicembre per la discussione presso il tribunale a Pisa. Il 21 dicembre, invece, sono previste le repliche e la sentenza. Logli, difeso dagli avvocati Roberto Cavani e Saverio Sergiampietri, non era presente in aula. La Cassazione lo scorso il 17 marzo ha annullato la sentenza di proscioglimento di Logli che era stata pronunciata dall'allora gup del Tribunale di Pisa, Giuseppe Laghezza, il 6 marzo 2015. La Suprema Corte aveva accolto il ricorso della Procura di Pisa e aveva disposto una nuova udienza preliminare per decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio per omicidio volontario e distruzione di cadavere di Roberta Ragusa. Udienza, che si è conclusa, per l'appunto, con la richiesta, accolta dal gup, del rito abbreviato. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500