cerca

L'INCIDENTE

Palazzina esplode a Firenze, feriti padre e figlie Morta la madre

La villetta si trova a Bagno a Ripoli, in via Villamagna, ed era abitata da una famiglia. A causare il crollo sarebbe stata una fuga di gas

Palazzina esplode a Firenze, feriti padre e figlie Morta la madre

I testimoni raccontano di aver sentito un fortissimo boato, come "un terremoto". E a vedere ciò che resta della palazzina, in effetti, sembra di trovarsi di fronte alla devastazione provocata da un sisma. In realtà sarebbe stata una fuga di gas a provocare, ieri sera intorno alle 20.30, l'esplosione di una casa in via via Villamagna a Bagno a Ripoli, alla periferia di Firenze. Il bilancio è di una vittima e tre feriti. I soccorsi sono proseguiti fino a tarda notte. Nella palazzina abitava una famiglia. Il padre, Roberto Mantione, e le due figlie Gemma e Cristal, di 7 e 10 anni, hanno riportato gravi ustioni. Attorno alle 2, i vigili del fuoco hanno invece estratto il corpo senza vita della madre, Valentina Auciello. L’uomo, titolare di un negozio di animali, è stato trasportato all'ospedale di Careggi; le bambine sono ricoverate al pediatrico Meyer e una delle due è stata sottoposta a un intervento chirurgico. Secondo il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini, la violenza dell'esplosione (pezzi della palazzina sono stati trovati a metri di distanza) potrebbe aver lesionato anche le case.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incidente in fabbrica, un fiume di succo di frutta invade la città

Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce
Lei è la sindaca? La Merkel snobba Virginia Raggi