cerca

Vietato fumare sigarette elettroniche a scuola

Il provvedimento è del ministro della Salute Lorenzin

Sigarette elettroniche con benzene incorporato. È quanto scoperto dai Nas di Torino una delle partite sequestrate nei mesi scorsi e analizzate dai consulenti del sostituto procuratore Raffaele Guariniello, che ha aperto un'inchiesta mesi fa sui prodotti sostitutivi del tabacco. Il benzene è stato rilevato in una determinata marca. In tutte le ricariche sequestrate a Torino invece sono state rilevate tracce di acetaildeide, una molecola tossica ritenuta dai medici a rischio cancerogeno, e di aromi alimentari, che sono additivi commestibili ma non sostanze inalabili. Le sigarette sono state sequestrate e gli atti inviati al Ministero della salute. Da oggi è vietato fumare sigarette elettroniche per i minori (in presenza di nicotina) e nei locali chiusi delle scuole. Lo prevede l'ordinanza del ministero della Salute del 26 giugno pubblicata ieri in Gazzetta ufficiale e in vigore, per l'appunto, da oggi. L'ordinanza ha efficacia di un anno. Nel frattempo il Consiglio dei Ministri ha varato un ddl più organico, a firma del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che una volta in vigore dovrebbe sostituire l'ordinanza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile