cerca

Maschio o femmina? Il mondo resta col fiato sospeso

William torna a Londra per l’evento Kate fa yoga e si rilassa con l’ipnosi

Il giorno più probabile per la nascita era il 13 luglio. Ieri. Maschio o femmina? La mamma nei mesi scorsi s’era fatta sfuggire in pubblico un commento «al femminile» sul lieto evento, subito trasformato in un «neutro» per mascherare la gaffe. L’erede al trono più atteso del pianeta sta lasciando il mondo col fiato sospeso. Il papà, William d’Inghilterra, ha lasciato la base della Raf in Galles, dove è in servizio come elicotterista in una squadra di soccorso in mare, per essere accanto alla moglie Kate in tempo per la nascita del suo primogenito. Maschio o femmina non si sa. Perché i genitori hanno voluto che il sesso del piccolo non fosse reso noto nei nove mesi di gravidanza. Ma ora è solo questione di ore e conosceremo sesso e nome del piccolo che, terzo in linea di successione al trono dopo il nonno Carlo e il papà William, verrà alla luce nello stesso ospedale londinese, il St Mary in cui Diana partorì i suoi due figli. La futura mamma ha scelto il parto naturale e, riferiscono i tabloid inglesi, per alleviare e controllare il dolore e per rilassarsi, ha frequentato un corso di ipno-parto, oltre alle sedute di yoga. Il ginecologo, Marcus Setchell, che ha seguito per anni la Regina Elisabetta ed è ora in pensione, non ha potuto dire di «no» alla Sovrana che gli ha chiesto questo ultimo favore: far nascere il suo bis-nipote. Setchell, in sala parto, sarà assistito dall’attuale ginecologo di Elisabetta, Alan Farthing. Tutto è pronto nell’ospedale a cinque stelle che si trova nel centralissimo quartiere di Paddington. Dalle casse monarchiche usciranno ben 6 mila sterline al giorno per la sola assistenza a Kate in un’esclusiva ala privata del nosocomio. Appena la duchessa di Cambridge avrà le prime doglie la macchina organizzativa si metterà in moto in tempo reale. E mentre la folla aumenta di ora in ora davanti al St Mary’s hospital, la zecca britannica sta già preparando una nuova moneta d’argento da 5 sterline per celebrare la nascita. Avrà inciso San Giorgio e il drago. Il lieto evento genererà 284 milioni di euro di entrate, più del matrimonio di Kate e William. Oggi, mentre Kate si darà allo yoga e all’ipnosi, sperando che il piccolo nasca presto, William giocherà una partita di polo per beneficenza insieme al fratello Harry ad un centinaio di chilometri da Londra. Non troppo lontano per salire su un elicottero, assistere la moglie durante il parto e prendere in braccio il suo piccolo. Maschio o femmina? Il sesso, per ora, lo sanno solo papà e mamma.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"

Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram
Aurora Ramazzotti studentessa modello. Il video fa impazzire i fan