cerca

Vacanze in Italia per sette italiani su dieci

Coldiretti: la crisi ha indotto a scegliere mete vicine. Solo per il 4% viaggi in località extra Ue

Vacanze in Italia per sette italiani su dieci

ESTATE-C_WEB

Sette italiani su dieci (70%) in vacanza restano in Italia e di questi ben il 24 per cento non si allontana neppure dalla propria regione. È quanto afferma la Coldiretti sulla base dell'indagine Ipr Marketing nel sottolineare che con la crisi si affermano quest'anno le vacanze a chilometri zero per le 16 milioni le famiglie italiane che possono concedersi almeno un giorno di vacanza fuori casa. Tra chi lascia i confini nazionali appena il 4 per cento ha scelto - sottolinea la Coldiretti - lontane mete extracomunitarie. Quest'estate solo il 34% degli italiani in vacanza non ha modificato le proprie abitudini mentre il 32 per cento dei vacanzieri - continua Coldiretti - ha scelto località più vicine, mentre il 25 per cento ha deciso di accorciare la durata e il 18 ha preferito partenze in bassa stagione. Si tratta di decisioni che concorrono notevolmente a ridurre il budget di spesa delle vacanze con quasi sei famiglie italiane su dieci (58 per cento) che hanno a disposizione meno di mille euro e di questi ben il 18 per cento pensa di spendere addirittura meno di 500 euro. Secondo l'indagine - sottolinea Coldiretti - il 27 per cento delle famiglie spenderà tra i mille e i duemila euro mentre solo una minoranza del 6 per cento sopra i duemila euro, con l'8 che invece preferisce non rispondere. Il risparmio - continua Coldiretti - colpisce anche la scelta degli alloggi con il 25 per cento degli italiani che per far quadrare i conti abbasserà il livello orientandosi su alberghi con meno stelle o preferendo le pensioni agli alberghi, mentre appena l'11 per cento vuole limitare gli acquisti di prodotti tipici a conferma del fatto che la buona alimentazione è uno degli obiettivi della vacanza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni