cerca

Presidente di una onlus comprava case con le donazioni

Arrestato un uomo di 60 anni capo di un’assciazione benefica milanese. Dal 2008 si era appropriato di 800 mila euro

Presidente di una onlus comprava case con le donazioni

TRUFFA-C_WEB

Destinava parte delle donazioni alla Onlus per bambini abbandonati e maltrattati di cui era presidente per acquistare appartamenti o per pagare le imposte dei clienti a cui aveva sottratto somme di denaro. Il presidente di un'associazione benefica milanese, un uomo di 60 anni residente a Milano, è stato denunciato, assieme a due complici, dalla Guardia di Finanza di Lodi. L'uomo a partire dal 2008 si era appropriato di circa 800 mila euro provenienti dalle donazioni alla Onlus per acquistare due appartamenti in provincia di Lecce, ora sequestrati dai militari, e per pagare le cartelle esattoriali che l'erario gli aveva notificato per imposte non pagate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"

Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram
Aurora Ramazzotti studentessa modello. Il video fa impazzire i fan