cerca

Cagliari, detenuti barricati contro sovraffollamento

Momenti di tensione nel reparto Sx con lancio di oggetti di ogni genere e un black-out La tensione è a livello di guardia

Cagliari - Si sono vissuti momenti di tensione ieri nel reparto Sx del carcere di Cagliari dove i detenuti hanno protestato contro il sovraffollamento barricandosi all'interno delle celle, lanciando oggetti di ogni genere e causando il black out dell'energia elettrica. A renderlo noto e' il segretario provinciale di Cagliari della UIL Penitenziari, Mauro Muscas. I detenuti, durante la notte, hanno poi causato il black out della corrente elettrica e lanciato oggetti contro il personale in servizio.

"La tensione all'interno dell'istituto - spiega Muscas - e' ai livelli di guardia anche se tenuta sotto controllo dal personale di polizia penitenziaria in servizio. L'auspicio e' quello che direzione del carcere e Provveditorato Regionale individuino in tempi rapidi soluzioni utili a ripristinare la normalita' all'interno dell'istituto. Nel frattempo - aggiunge il sindacalista - non e' facile prevedere i risvolti della protesta, ma va detto comunque che nonostante l'apprensione la situazione e' tenuta sotto controllo dalla polizia penitenziaria".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni