cerca

Inchiesta Enav, in corso oltre cento perquisizioni e arresti

I provvedimenti in relazione al fallimento di una società già al centro dell’indagine. Dieci in manette, tra questi il commercialista e titolare della Arc Trade

Inchiesta Enav, in corso oltre cento perquisizioni e arresti

ENAV-C_WEB

Dalle prime ore della mattina i Finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Roma e i Carabinieri del Ros stanno eseguendo numerosi arresti per il fallimento di una società, già al centro dell’inchiesta "Enav - Finmeccanica" condotta dalla Procura della Repubblica di Roma. In corso di esecuzione oltre 100 perquisizioni in tutta Italia. Al momento sono dieci gli arresti eseguiti. Bancarotta, frode fiscale, trasferimento fraudolento di valori: per questi reati M. I., commercialista e titolare della società Arc Trade, e un'altra decina di persone sonofinite in manette questa mattina nell'ambito di un'indagine dei pm Paolo Ielo e Giuseppe Cascini che rappresenta la continuazione dei filoni d'inchiesta su Finmeccanica ed Enav. Tutto ruota intorno al fallimento della Arc Trade, sollecitato dalla Procura e sancito dal tribunale nel settembre del 2012, ritenuta societa' su cui giravano flussi finanziari vorticosi poi dispersi in numerosissimi rivoli oggetto di accertamenti del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza e dei carabinieri del Ros. Tra i reati contemplati nell'ordinanza cautelare dal gip Orlando Villoni, figura anche quello di riciclaggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"