cerca

Litiga con la moglie e la butta dal 9°piano

MILANO Un uomo di nazionalità albanese, L.Z., trent’anni, è stato arrestato per l'omicidio della moglie: Ha scaraventato la moglie giù dal balcone dell’appartamento al nono piano al culmine dell’ennes...

MILANO Un uomo di nazionalità albanese, L.Z., trent’anni, è stato arrestato per l'omicidio della moglie: Ha scaraventato la moglie giù dal balcone dell’appartamento al nono piano al culmine dell’ennesima lite ha ucciso Silvana H., sua connazionale, di 31 anni. L’uomo, piccoli precedenti per furto, disoccupato, viveva con la donna a Cologno Monzese, al nono piano di un condominio in via Einaudi 1. Una coppia «perennemente in litigio», spiegano i conoscenti e conferma la mamma della vittima: «Mia figlia più volte mi aveva raccontato di Zef che era diventato manesco, che le metteva le mani addosso e la picchiava, sempre per motivi di gelosia». Una gelosia che i carabinieri definiscono «morbosa» da entrambe le parti. Silvana si prostituiva. Pare anche per far fronte alla mancanza di un reddito sicuro da parte del marito.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni