cerca

Disinnescata autobomba davanti alla Clementoni

Gli artificeri hanno disattivato il congegno che avrebbe fatto esplodere l’ordigno nei pressi della nota fabbrica di giocattoli

Un'auto piena di bombole di gas innescate, pronta per essere fatta esplodere, è stata trovata intorno alle 10 nei pressi dell'azienda Clementoni di Recanati, in provincia di Macerata. Sul posto sono intervenuti gli artificeri insieme ai carabinieri. Il congegno che avrebbe attivato le bombole, secondo le fonti investigative, è stato disinnescato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"Lei è la sindaca?" La Merkel snobba Virginia Raggi

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera M5s Valeria Ciarambino
Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye