cerca

Gli stilisti Dolce e Gabbana condannati a un anno e 8 mesi per il reato di evasione fiscale

MILANO Il giudice monocratico Antonella Brambilla ha condannato Stefano Dolce e Domenico Gabbana a un anno e otto mesi di reclusione ciascuno per omessa dichiarazione dei redditi. I due stilisti...

Gli stilisti Dolce e Gabbana condannati a un anno e 8 mesi per il reato di evasione fiscale

MODA MILANO: SFILATA DI DOLCE & GABBANA

MILANO Il giudice monocratico Antonella Brambilla ha condannato Stefano Dolce e Domenico Gabbana a un anno e otto mesi di reclusione ciascuno per omessa dichiarazione dei redditi. I due stilisti sono, invece, stati assolti dal reato di dichiarazione infedele perché «il fatto non sussiste». I pm Laura Pedio e Gaetano Ruta avevano chiesto una condanna a 2 anni e 6 mesi. I due stilisti dovranno anche pagare una provvisionale di 500mila euro all'Agenzia delle Entrate. Il pm ha parlato di «frode fiscale sofisticata» e di «prove granitiche» a carico della coppia. Per l’accusa, i due creatori della moda avrebbero costituito una società in Lussemburgo, la «Gado», proprietaria dei marchi del gruppo e di fatto gestita in Italia, al fine di ottenere risparmi fiscali. Il pm ha spiegato che la Gado era un «ponte radio: gli ordini partivano da Milano, facevano sponda in Lussemburgo e si trasferivano sugli studi dei professionisti milanesi che svolgevano l'attività di tutela dei marchi...».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni