cerca

Studenti al lavoro per vincere l’ansia

Partito il conto alla rovescia Mercoledì la prima prova scritta

Studenti al lavoro per vincere l’ansia

MATURITA': UNGARETTI E MAZZINI PER IL TEMA

Conto alla rovescia ormai agli sgoccioli per la maturità 2013. Mercoledì circa mezzo milione di studenti della quinta superiore si cimentera con l'esame più importante della vita. Un rito collettivo che ogni anno mette in agitazione ragazzi e genitori. L'ansia si combatte senza stratagemmi particolari e i maturandi dichiarano: «resisteremo stoicamente con le nostre sole forze». La notte prima degli esami il 20% dei maturandi, nonostante sia sconsigliato, continuerà a ripassare. Il 23% smorzerà l'ansia uscendo con gli amici mentre l'11% si concederà una serata romantica anti stress. Il restante 44%, invece, cenerà a casa e andrà a letto presto. Questo quanto emerge da un sondaggio condotto nei giorni scorsi da Studenti.it, portale di Banzai leader sul target giovani con 3,5 milioni di iscritti e più di 2,5 milioni di utenti unici al mese. L'ansia non sembra essere un problema eccessivo per i maturandi 2013. Alla domanda «come combatterai l'ansia?» il 22% ha risposto «facendo sport», il 7% ricorrendo a tisane e omeopatia mentre il 65% «resisterà stoicamente con le sue sole forze». Solo il 3% ricorrerà a medicinali specifici per combattere l'ansia.

E allora, via. Si parte il 19 con la prova di italiano. Accanto al «classico» tema «su argomento di ordine generale» o a carattere storico o letterario, si potrà optare per «l'analisi e commento di un testo letterario o non, in prosa o poesia», per la produzione di un articolo di giornale o di un saggio breve. Il toto-traccia vede Ungaretti in pole, insieme a Svevo, Pirandello e Quasimodo per l'analisi del testo; invece per il tema o il saggio/articolo, bisogna tenere d'occhio il tema della crisi e della sviluppo sostenibile (2013 anno Europeo contro lo spreco), internet (30 anni dalla nascita), la condizione femminile e il cammino dell'integrazione europea (entrambi temi ricorrenti). Nella prima giornata di prove i candidati dovranno anche comunicare il titolo dell'argomento o presentare la tesina prescelti per dare avvio al colloquio. Il sogno, la follia, il razzismo e l'amore, ma anche il calcio e la nutella passando per Harry Potter: sono tanti e avariati gli argomenti su cui incentrare la tesina, la chiave di volta per superare l'ultima fatica della Maturità, il colloquio orale.

La seconda prova, prevista per il 20 giugno, è quella specifica per il corso di studi ed ha come oggetto una delle materie che caratterizzano il corso di studio. Quest'anno i candidati si cimenteranno con latino nei licei classici, la matematica allo scientifico, la lingua straniera al linguistico, disegno geometrico Prospettiva, Architettura all'artistico, economia aziendale per gli Istituti tecnici commerciali. E ancora, Tecnologia delle costruzioni ai Geometri; Alimenti e alimentazione all'Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione. Per gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che hanno una dimensione tecnico-pratico-laboratoriale. Per questa ragione la seconda prova può essere svolta, come per il passato, in forma scritta o grafica o scritto-grafica o scritto-pratica.

Per le prime due prove scritte le tracce sono indicate dal Ministero, mentre la terza prova, ha carattere pluridisciplinare ed ha l'obiettivo di verificare le conoscenze sulle materie studiate nell'ultimo anno. Sono previste diverse tipologie: trattazione sintetica, non più di cinque argomenti; quesiti a risposta singola, da 10 a 15; quesiti a risposta multipla, da 30 a 40; problemi scientifici a soluzione rapida, non più di due; casi pratici o professionali, non più di due; un progetto. Questa prova, a differenza delle altre due è elaborata dalla commissione esaminatrice. La data fissata dal ministero per la terza prova è il 24 giugno. Quindi si passa agli orali, la cui data viene fissata dalle singole commissioni, ma, da quest'anno c’è una novità: una stretta sui tempi di conclusione degli esami di maturità: entro e non oltre il 18 luglio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Maturità, Fedez: Cosa avresti scelto? "Non so, non l'ho fatta"

 Décolleté e micro-bikini Cristina Buccino sirena hot a Formentera
Il topless super sexy di Brittny Ward, la fidanzata del pilota Jenson Button
Nonnino di 80 anni in contromano in autostrada nel Genovese