cerca

Ilva, oggi il verdetto dopo ricorso su sequestro miliardario

Attesa per il respondo del Tribunale del riesame sulla richiesta dei legali di Riva Fire di annullare l’ordinanza di sequestro preventivo per 8 miliardi

Ilva, oggi il verdetto dopo ricorso su sequestro miliardario

ILVA: GIP, RISANARE IMPIANTI MA STOP PRODUZIONE

Taranto - E' atteso per oggi il verdetto del Tribunale del riesame sulla richiesta dei legali di Riva Fire di annullare l'ordinanza di sequestro preventivo per 8 miliardi e 100 milioni di euro disposto dal gip di Taranto il 24 maggio. Il collegio dei giudici esprimera' solo il suo parere rinviando a data successiva le motivazioni.

Il sequestro ordinato dal gip Patrizia Todisco e' preventivo, per equivalente e ai fini dell'eventuale confisca a procedimento concluso. In sostanza, la somma in questione e' ritenuta dai periti dell'autorita' giudiziaria l'ammontare che serve per bonificare dall'inquinamento l'area dell'Ilva di Taranto. Secondo il gip, infatti, che ha accolto la relativa richiesta della Procura di Taranto, l'Ilva, negli anni, avrebbe omesso i necessari investimenti ambientali. E a proposito di questi ultimi, il procuratore di Taranto, Franco Sebastio, parlando giorni fa alla commissione Industria del Senato che lo aveva convocato per un'audizione, non ha escluso che si possa andare anche oltre questa cifra per i lavori di risanamento in quanto gia' la sola copertura dei parchi minerali del siderurgico, una delle maggiori fonti di inquinamento, ipotizza la spesa di alcuni miliardi. Per gli avvocati di Riva Fire, il sequestro va annullato in quanto viola la legge. Disposto dal gip in base alla legge 231 del 2001 sulla responsabilita' amministrativa delle imprese che dal 2011 e' stata estesa anche ai reati di natura ambientale, per gli avvocati di Riva Fire "la motivazione del provvedimento impugnato sostituisce il nesso causale previsto dalla responsabilita' degli enti, reato-vantaggio-profitto confiscabile, col preteso collegamento tra investimenti futuri e risparmi di impresa".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incidente in fabbrica, un fiume di succo di frutta invade la città

Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce
Lei è la sindaca? La Merkel snobba Virginia Raggi