cerca

«Ogni giorno chiudono 100 negozi»

ROMA «Ogni giorno, in Italia, chiudono più di 100 negozi: 4 di ortofrutta, 5 macellerie, 27 di abbigliamento, 30 ristoranti e 40 pubblici esercizi. Un dato impossibile da ignorare, e che dà le...

ROMA «Ogni giorno, in Italia, chiudono più di 100 negozi: 4 di ortofrutta, 5 macellerie, 27 di abbigliamento, 30 ristoranti e 40 pubblici esercizi. Un dato impossibile da ignorare, e che dà le dimensioni di quanto sia profonda la crisi del commercio tradizionale. Che, oltre a tasse e recessione dei consumi, sconta un eccesso di liberalizzazioni insostenibile per gli esercizi tradizionali». Mauro Bussoni, segretario generale di Confesercenti, parla di Libera la domenica, la proposta di legge d'iniziativa popolare che ha raccolto il sostegno di più di 150mila italiani e che è stata depositata dall'associazione di imprese lo scorso 14 maggio alla Camera. L'iniziativa mira a riequilibrare i danni creati dal decreto Salva Italia, che ha permesso l'apertura selvaggia delle attività commerciali. «L'eccesso di aperture - spiega Bussoni - ha solo spostato quote di mercato verso la grande distribuzione organizzata». Nel corso della settimana incontri a Camera e Senato per avviare l’iter di una proposta di legge.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni