cerca

Si dimette l’abate di Montecassino

Dom Pietro Vittorelli lascia l’incarico per motivi di salute con una lettera a Papa Francesco. Nel 2012 era stato colpito da un ictus

Si dimette l’abate di Montecassino

VITTORELLI-C_WEB

Dom Pietro Vittorelli si dimette. Con una lettera a Papa Francesco l’abate di Montecassino ha deciso di lasciare l’incarico. Le voci circolavano da tempo e anche se non ci sono conferme ufficiali, l’ictus che lo ha colpito un anno fa e che lo ha costretto a un lungo periodo di riabilitazione ha sicuramente contribuito alla decisione.

Per l’abbazia fondata da San Benedetto nel 529 si apre una fase delicata, con la sede vacante che durerà fino all’elezione del successore di Dom Vittorelli.

Cinquantuno anni, eletto abate nel 2007, due anni dopo aveva ricevuto in visita a Montecassino Papa Ratzinger.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni