cerca

Processo Ruby, Minetti: «Ho amato Berlusconi»

Le dichiarazioni spontanee dell’ex consigiere regionale in Lombardia

Processo Ruby, Minetti: «Ho amato Berlusconi»

RUBY: MINETTI, 'NON MI DIMETTO'

«Al di là delle critiche tengo a precisare che il mio è stato un sentimento di amore nei confronti di Silvio Belrusconi. Mi è capitato di parlare del mio futuro con lui ed egli sarebbe stato felice di aiutarmi perché avevamo una relazione». Lo ha detto Nicole Minetti in un passaggio delle sue dichiarazioni spontanee davanti ai giudici nel processo Ruby a carico suo, di Lele Mora e di Emilio Fede. «Non ho mai invitato nessuno alle cene ad Arcore», ha aggiunto Minetti nel corso delle sue dichiarazioni spontanee. L'ex consigliera regionale ha letto alcune pagine con voce ferma e senza esitazioni. Minetti, vestita di nero, è rimasta seduta accanto ai suoi avvocati e al termine delle sue dichiarazioni si è allontanata dal tribunale senza rilasciare dichiarazioni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500