cerca

In 5 mesi sequestrate 800 mila sigarette elettroniche

I Nas ha denunciato 114 persone: il valore della merce è pari a 5 milioni di euro

In 5 mesi sequestrate 800 mila sigarette elettroniche

SIGA-C_WEB

La lotta alle sigarette elettroniche «fuorilegge» prosegue senza sosta. Nei primi 5 mesi del 2013 i Nas hanno effettuato circa 800 mila sequestri di materiale irregolare per le e-cig, per un valore di oltre 5 milioni di euro. Nel complesso sono state denunciate 114 persone, di cui 83 all'autorità Giudiziaria e 31 all'autorità amministrativa. Nel dettaglio, secondo la tabella dei Nas, sono stati sequestrati 692 mila flaconi con nicotina, 11 mila kit e 90 mila ricariche senza nicotina. Tra i motivi più ricorrenti all'origine dei sequestri: assenza dell'etichettatura, mancata indicazione della ditta di distribuzione, mancata apposizione del marchio Ce, violazione dell'ordinanza di aprile del ministero della Salute che ha elevato a 18 anni il divieto di vendita anche per le e-cig.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500