cerca

Imprenditori in mutande contro Equitalia

Dopo la manifestazione a Napoli, nuova protesta davanti a Montecitorio

Imprenditori in mutande contro Equitalia

MUTANDE-C_WEB

Cobas Imprese e il movimento politico «Io Cambio», animatori pochi giorni fa della clamorosa protesta «in mutande» a Napoli, si sono riuniti, alle 11 all'hotel Nazionale in piazza Montecitorio, per chiedere «l'immediato commissariamento di Equitalia» e illustrare gli esatti termini del referendum abrogativo presentato in Cassazione. «Si tratta - spiega il segretario nazionale di "Io cambio", Angelo Alessandri - di scongiurare suicidi ed altri tragici episodi come quelli verificatisi in questi ultimi mesi. Ci sono stati dei morti e non è più possibile far finta di niente. Equitalia è stata una vera iattura per i contribuenti, con azioni vessatorie e sconsiderate che vanno bloccate: innanzitutto con il suo commissariamento e poi chiedendo agli italiani di votarne l'abolizione con il referendum».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"